Scelte di fine vita. Incontro a Collegno il 4 novembre

Scelte di fine vita. Se ne parlerà a Collegno (TO) il 4 novembre 2021 dalle 17.00 alle 19.00 nel centro civico Bortolo Centeleghe in via Gobetti 2.

Oggi la legge consente di compiere delle scelte importanti rispetto al proprio corpo; offre degli strumenti per evitare situazioni di accanimento terapeutico e tutela l’autodeterminazione nel fine vita. L’incontro, organizzato nell’ambito del progetto MaRiPosa della Città di Collegno, sarà un’occasione per confrontarsi sul fine vita, per riflettere sul dibattuto tema dell’eutanasia e per fare chiarezza su questioni come le Disposizioni Anticipate di Trattamento (note anche come testamento biologico), la Pianificazione Anticipata delle Cure, le cure palliative, la cremazione e la donazione degli organi.

L’incontro è organizzato dalla Fondazione Fabretti Onlus e Socrem Torino, in collaborazione con la Città di Collegno e con il sostegno di UNITRE.

L’evento si svolgerà dalle 17.00 alle 19.00 nel centro civico Bortolo Centeleghe, sala G, in via Gobetti 2 a Collegno (TO).

Evento gratuito, ingresso con green pass, prenotazione obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni:
ufficiocomunicazione@socremtorino.it
tel. 011 5812 325

Programma

Saluti

Francesco Casciano – Sindaco

Maria Luisa Mattiuzzo – Assessore Servizi Demografici di Collegno

Giovanni Pollini – Presidente Socrem Torino

Introduce e modera

Ana Cristina Vargas – Antropologa, Direttore scientifico Fondazione Fabretti

Interventi

Caterina Di Chio – Psicoterapeuta e psicodrammatista

Le parole per parlare della fine. Affrontare il tema della morte nel ciclo di vita

Alice Merletti – Avvocato

Disposizioni Anticipate di Trattamento: la Legge 219/17 e le scelte di fine vita

Silvia Cornetto – Responsabile Stato Civile, Comune di Collegno

Aspetti pratici. Le risorse del Comune di Collegno

Per approfondire: www.fondazionefabretti.it

Comments

comments

banner_algordanza_206x120