elaborazione del lutto(Agenparl) – Aosta, 20 feb – L’Assessorato della sanità, salute e politiche sociali informa che, venerdì 28 febbraio, alle ore 20,45, ad Aosta nella sala conferenze della Biblioteca regionale di via Torre del lebbroso 2, avrà luogo la presentazione del progetto “Oltre il dolore: gruppi di sostegno all’elaborazione del lutto”. La conferenza-dibattito sarà introdotta dall’Assessore Antonio Fosson. Prenderanno poi la parola Silvio Giono Calvetto, Direttore dei Distretti 1 e 2 dell’AUSL Valle d’Aosta e Giuseppe Cafforio, Direttore della Struttura Complessa Psicologia AUSL Valle d’Aosta che presenterà la serata. A seguire, interverranno il Direttore scientifico della Fondazione Fabretti di Torino, Ana Cristina Vargas, il Direttore dell’Istituto Artemisia di Torino, Arianna Garrone, il Direttore della struttura complessa AUSL Valle d’Aosta, Gianmauro Numico, il Responsabile della struttura Cure Palliative AUSL Valle d’Aosta, Marco Musi e infine la Psicologa referente del progetto AUSL, Annamaria Le Cause.

Di fronte alla morte, l’uomo si ritrova a sperimentare un senso di fatica e di smarrimento. Dare una risposta alla sofferenza che accompagna il lutto è molto difficile: venendo meno la dimensione collettiva del lutto, sembra quasi che la tristezza non possa più avere diritto di cittadinanza, portando spesso a chiudersi in sé stessi, ad isolarsi e cadere in depressione.Con il progetto Oltre il dolore: gruppi di sostegno per l’elaborazione del lutto, si intende offrire la possibilità di esercitare un’attenzione particolare ai propri corpi e alle proprie menti, ai comportamenti, alle relazioni, anche per aiutare altri a fare lo stesso. Non si vuole solo offrire supporto, insomma, ma cercare di restituire alla persona competenza, senso di sé, ruolo sociale, possibilità di nuovi legami.

Download programma-invito (.pdf)

Comments

comments

banner_algordanza_206x120